PIT STOP PER CAMBIO GOMME INVERNALI PUĂ’ ASPETTARE

15 aprile

 * Girolamo Simonato

 

 

Per tranquillizzare i lettori di RMCmotori, riporto cosa ha pubblicato ASAPS sul sito, in questi giorni, in merito al cambio gomme.

ASAPS, chiede un decreto urgente al Ministro dei Trasporti che permetta fino al 15 giugno di poter circolare in deroga e procedere alla sostituzione, senza assembramenti di persone presso i gommisti dove si lavora in locali spesso piccoli e con poca areazione, attività finora autorizzate grazie ai codici ATECO, che consentono  loro di operare, magari proprio a favore di coloro che svolgono servizi indispensabili in questo momento come medici, infermieri, appartenenti alle forze dell'ordine, autotrasportatori che hanno la necessità per lavoro di spostarsi con veicoli sicuri. Quello che va evitato perciò è un generale rilassamento, con plurime uscite di casa non necessitate, quando comunque la questione prioritaria oggi ma anche nei prossimi mesi è la salvaguardia della salute pubblica. Questo è stato scritto da Giordano Biserni, Presidente di ASAPS.

Purtroppo l'emergenza "Covid-19" ha creato notevoli problemi a tutti gli automobilisti, ma per ritornare alla cronaca il del cambio ruote è arrivato.

La normativa di riferimento è la Circolare del M.I.T. datata 17/01/2014 - Prot. n. 1049 - Pneumatici invernali, che così ha riportato per quanto concerne la scadenza del cambio gomme : “Al fine di evitare difficoltà al settore si ritiene opportuno consentire l'uso, in riferimento alla penultima linea delle conclusioni della circolare 104/95 del 31/5/1995, di pneumatici invernali (contraddistinti dalle marcature aggiuntive M+S, MS, M-S ovvero M&S), nel periodo compreso tra il 15 ottobre e il 15 maggio, anche con indice di velocità Q, fatto salvo quanto stabilito dalla direttiva del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e dal punto 6 della circolare 104/95.

Si precisa infine che l'uso degli pneumatici invernali consentiti e cioè quelli con i parametri riportati sulla carta di circolazione ivi compreso l'indice di velocità non ha restrizioni di carattere temporale e che pertanto essi possono essere usati durante tutti i mesi dell'anno solare.”

Per il pit stop c’è tempo fino al 15 maggio.

 * Comandante P.L. Montecchio Maggiore


fonte: www.rmcmotori.com