FORMAZIONE E SICUREZZA NELLA CONDUZIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE

17 maggio

L’ANVU, con il nuovo “palinsesto” del sito, dove è stata creata una pagina, per connettersi assieme e svolgere la FORMAZIONE A DISTANZA, mi ha concesso la possibilità di interagire assieme a voi nella serata di mercoledì 20 maggio dalle ore 18.00 alle ore 19.30.

Di questo devo ringraziare in primis la Presidente Nazionale ANVU, Silvana PACI, il Sindaco di Montecchio Maggiore Ing. Gianfranco TRAPULA e il Segretario Generale Dott. Costanzo BONSANTO, per l’ospitalità concessa per la diretta dell’evento e il personale del Corpo della P.L. dei Castelli per la collaborazione dimostrata in questo momento “duro” per la nostra professione.

La motivazione che ha portato a creare questo evento, è rappresentata dalla consapevolezza che assieme si può fare molto per garantire, nel caso di specie, una guida corretta e sicura ai conducenti di veicoli agricoli.

Spesso la circolazione di questi mezzi è molto “criticata” dagli utenti della strada, per questo motivo, è importante quindi confrontarci affinché la problematica venga affrontata con professionalità e gestita in sicurezza.

Purtroppo le notizie che leggiamo ci evidenziano che la sicurezza in questo settore è problematica, infatti, si registrano numerosi incidenti sul lavoro di persone che a vario titolo conducono trattori agricoli su strada e sui campi, dinnanzi a questo è fondamentale essere informati sulla normativa vigente in tema di circolazione stradale delle macchine agricole, sulla normativa della sicurezza dei luoghi di lavoro, ponendo come obiettivo quello di prevenire comportamenti pericolosi e nel contempo applicare correttamente le norme che governano questo importante settore del PIL nazionale.

Il codice della strada (d.lgs. 285/92) usa la parola “trattrice”, ma la norma di riferimento è contenuta nel regolamento comunitario n. 167/2013, noto con il soprannome di “Mother Regulation”, che ha trasmetto, come fonte giuridica, importanti nozioni nel settore delle trattrici agricole e degli attrezzi in uso.

Le macchine agricole, trovano la loro definizione all’art. 57, mentre, la circolazione su strada delle macchine agricole e delle macchine operatrici è dettata dall’art. 104 al art. 114 del C.d.S..

Nel nostro incontro saranno affrontate le tematiche delle macchine agricole connesse alle disposizioni legislative del Codice della Strada e delle leggi che fanno da corollario all’attività imprenditoriale agricola.

Il nostro obiettivo è quello migliorare la nostra professionalità e nel contempo garantire la sicurezza e la vivibilità delle nostre strade da tutti gli utenti, compresi gli agricoltori e i loro mezzi.

Per iscrizioni : https://www.anvu.it/formazione-a-distanza/